Nel Giorno del Ricordo onoriamo i Martiri delle Foibe e gli esuli di Istria, Fiume e Dalmazia, pagine di storia strappate e coperte dal silenzio per troppi anni. Dopo 20 anni dalla Legge che ridiede voce a queste vittime, oggi sarà inaugurato a Trieste il Treno del Ricordo, una mostra itinerante in collaborazione con la Fondazione FS Italiane che ripercorrerà idealmente il viaggio compiuto dagli esuli giuliano dalmati, passando per le stazioni di molte città italiane. L’iniziativa nasce da una Risoluzione a firma del collega Amorese e mia approvata all’unanimità con la sola astensione di Sinistra Italiana lo scorso anno in Commissione Cultura, in cui abbiamo impegnato il Governo a promuovere varie iniziative culturali per il Giorno del Ricordo, tra cui per l’appunto un treno sul modello di quello del Milite Ignoto. Dobbiamo continuare a mantenere viva nella memoria comunitaria la furia e gli atroci crimini di Tito e il ricordo di moltissimi italiani innocenti crudelmente uccisi.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Inaugurato a Trieste il treno del Ricordo

Category: AttualitàNotizie
0
104 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *