Con l’approvazione della Camera si fa un altro passo verso la giustizia, contro i negazionismi che per troppi anni hanno avvolto questa atroce vicenda storica. La norma infatti andrà a migliorare la storica legge n.92 del 2004, di cui quest’anno ricorre il ventennale, istituendo un concorso tra le università italiane per la migliore installazione artistica a ricordo delle foibe. Inoltre sarà rafforzata anche la promozione nelle scuole della conoscenza dell’esodo giuliano-dalmata nelle giovani generazioni attraverso l’organizzazione da parte delle scuole secondarie di secondo grado di ‘Viaggi del ricordo’, nei luoghi delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e nelle terre di origine degli esuli. Grazie all’ordine del giorno a prima firma Mascaretti che ho sottoscritto, abbiamo impegnato l’esecutivo a promuovere e sostenere la realizzazione di una rete di Case degli Esuli per continuare l’opera di conoscenza e di riconoscimento delle tragedie del confine orientale italiano avvalendosi della collaborazione delle Associazioni degli Esuli. Una vera e propria rete di Musei per conservare e diffondere la cultura dell’Italia dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, per ospitare eventi per le scuole, convegni e dibattiti.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Approvata ddl su viaggi del ricordo

Category: AttualitàNotizie
0
70 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *