Sono intervenuto in occasione della giornata mondiale dell’acqua che si festeggia ogni anno il 22 marzo all’evento AQUAE, promosso dalla Società Italiana d’Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI) e dall’Università di Roma Foro Italico. In qualità di relatore ho colto l’occasione per approfondire il tema della tutela delle risorse idriche.

L’acqua è un bene comune che deve essere tutelata e valorizzata anche a livello culturale. Per questo nasce l’idea di nuovo circuito crossmediale “Roma Regina Acquarum” che faccia conoscere percorsi e itinerari di fontane storiche, distributori di acqua per contenitori riutilizzabili e fontanelle. L’itinerario dovrebbe prevedere delle paline segnaletiche crossmediali e geolocalizzate che aiuteranno il visitatore nel percorso, una app e un sito. Sarebbe sicuramente un modo innovativo di apprezzare quanto la nostra città sia unica nel suo immenso patrimonio archeologico e artistico. L’acqua di Roma e per Roma all’insegna anche di una vera ecosostenibilità e innovazione. Circuiti questi che con accordi tra gestori e amministrazioni si potrebbero realizzare in tutte le città.

Rivedi il mio intervento.

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

AQUAE-Giornata mondiale dell’acqua 2022

Category: AttualitàNotizie
0
92 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.