Al Centro Studi Americani per ricordare la figura di Aldo Moro, non solo come uomo politico e vittima di uno dei più efferati sequestri di persona compiuti in Europa nel dopoguerra, ma soprattutto per svolgere una serie di riflessioni su quei 55 giorni del suo rapimento da parte delle BR.

Nonostante i vari processi, le indagini della magistratura e il lavoro di varie Commissioni parlamentari d’inchiesta, permangono sull’intera vicenda una serie di gravi incongruenze e ombre.

Dati i nuovi elementi emersi negli ultimi mesi, il convegno di oggi ha lo scopo di mettere sul tavolo le questioni ancora aperte.

L’obiettivo è arrivare a nuovi punti fermi e chiarimenti attraverso una nuova indagine parlamentare,  già in discussione presso la commissione Affari Costituzionali della Camera e su cui il Parlamento si è espresso votando a favore di una mozione lo scorso agosto.

In occasione del convegno e dell’anniversario dell’uccisione dell’Onorevole Aldo Moro, quale “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice”, sarà allestita una mostra delle foto dell’Archivio Giansanti su una delle giornate più buie della nostra Repubblica.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Su Affaire Moro trovare tasselli di affresco incompleto

Category: evidenzaNotizie
0
38 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *