Alla Camera con il collega Luciano Ciocchetti, la Consigliera capitolina Francesca Barbato e il Presidente del VI Municipio di Roma Nicola Franco per la presentazione del progetto teatrale “La casa di ciascuno”, che mira a sanare le ferite delle donne vittime di forme di violenza, malattie e discriminazioni, diretto dall’attrice Caterina Vertova. È stata l’occasione per ribadire l’importante ruolo curativo della cultura e del teatro sociale, che andremo a tutelare con una legge in Commissione.

Attraverso la cultura si riescono a mandare messaggi contro il degrado e la criminalità e in questo caso si manda un messaggio fortissimo sulla valenza curativa della cultura. Tra le proposte che stiamo portando avanti a livello nazionale, infatti, c’è quella relativa della detrazione del consumo culturale individuale, così come avviene con le medicine: una proposta che nasce dalla consapevolezza che, soprattutto nei territori più periferici, laddove si aprono teatri e luoghi culturali cala l’uso degli psicofarmaci. Si tratta di un dato scientifico che testimonia la capacità curativa della cultura. C’è poi il tema del teatro sociale: verrà approvata entro l’anno una legge sul teatro sociale che stiamo condividendo con il collega Bruno. Questa prevederà l’interazione con i teatri stabili per avere un’osmosi tra progetti territoriali e i palcoscenici ufficiali.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Presentazione “casa di ciascuna”: messaggio fortissimo sulla valenza curativa della cultura

Category: evidenzaNotizie
0
79 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *