Bene l’emanazione da parte del Consiglio dei Ministri del Ddl Made in Italy su proposta del ministro Urso. Il “fatto in Italia” è un vettore di “domanda di Italia nel mondo. L’istituzione della Giornata Nazionale, in cui si celebrerà la creatività e l’eccellenza italiana, presso le Istituzioni, le scuole e i luoghi di produzione col proposito di riconoscerne il contributo allo sviluppo economico e culturale della Nazione e del suo patrimonio identitario, riprende il nostro storico posizionamento sulla istituzione della Giornata degli Inventori così come le misure a sostegno della filiera del design nonchè le norme di inasprimento delle pene per la contraffazione a tutela della proprietà intellettuale.

Il riconoscimento delle imprese culturali e creative, dopo anni di limbo giuridico, è un primo e importante passo per la stabilizzazione di un settore che, nonostante la pandemia, ha retto ed è cresciuto nell’ambito della cultura. Il Fondo sovrano rappresenterà il rilancio dell’economia nazionale.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Made in Italy, bene Ddl e misure su design

Category: Attualità
0
351 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *