“Cultura e bellezza, il nostro Rinascimento” è il titolo della parte del programma di Fratelli d’Italia per le elezioni del 25 settembre relativa al settore culturale.
Il Ministero della Cultura diventerà uno dei cardini strategici dell’azione di governo. Per noi cultura vuol dire identità e innovazione sostenibile, uno strumento per far tornare a vivere le periferie e i borghi, ma non solo. Cultura vuol dire anche un sistema che attiva 85 miliardi di euro di indotto ogni anno e occupa un milione e mezzo di italiani. Le nostre proposte per risollevare il settore:
📖Detrazione delle spese culturali e abbassamento dell’Iva al 4% per i prodotti culturali
🎭 Riforma del FUS, riforma dell’art bonus e tax credit spettacolo dal vivo
🏛 Tutela dei patrimoni artistici e culturali nazionali, anche privati
🎞Difesa dell’industria audiovisiva nazionale
🗞 Sostegno all’editoria
Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Per “Cultura e Bellezza” dal programma di Fratelli d’Italia

Category: Notizie
0
155 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.