Con Andrea De Priamo da sempre combattiamo per difendere il sampietrino, un bene culturale tutelato dal vincolo specifico e vero e proprio monumento della città.
Al contrario di un falso mito inoltre un metro quadrato di sampietrini manotenuto correttamente, sul lungo periodo, ha minori costi rispetto a un metro quadrato di asfalto. La sua rimozione da Via Nazionale e da altre vie del centro e la sua mancata ricollocazione in Via del Corso è inaccettabile.
Gualtieri è per il “partito dell’asfalto”, noi per la tutela dell’identità della capitale. Presenteremo interrogazioni in Assemblea capitolina e in Parlamento.
Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Difendiamo il Sampietrino, monumento di Roma

Category: Notizie
0
84 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.