In discussione generale ho ribadito la posizione di Fratelli d’Italia sulla legge delega sullo spettacolo. Il settore dispone di un basso livello di tutele e di remunerazione, come dimostrato dalla crisi pandemica. Con diversi Ordini del Giorno abbiamo impegnato il Governo sulle nostre proposte storiche. Abbiamo chiesto la riforma del FUS, strumento ormai antiquato, l’introduzione di detrazioni fiscali e l’abbassamento dell’IVA al 4% sui consumi culturali. (Clicca qui per rivedere il mio intervento)

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

In aula per legge delega sullo spettacolo: riforma del FUS, detrazioni fiscali e abbassamento IVA 4%

Category: Notizie
0
471 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *