L’altro ieri c’è stata una riunione di natura tecnica sullo Stadio Flaminio che ha visto la partecipazione degli uffici competenti, propedeutica a definire le fasi successive del progetto. A marzo verrà completata l’opera di ristrutturazione delle aree sottostanti la tribuna coperta, mentre da marzo 2012 fino a dicembre dello stesso anno, provvederemo all’ampliamento. L’Amministrazione capitolina ha come unico obiettivo quello di portare a meta l’ampliamento dello stadio, per il bene della città, dello sport romano e dei suoi tifosi. Per ora la casa del rugby azzurro rimane com’é, con le strutture metalliche smontabili aggiunte sugli spalti che sabato, secondo quanto è stato annunciato, registreranno il tutto esaurito, ovvero 32mila spettatori, per la sfida tra Italia e Irlanda per il turno iniziale di Sei Nazioni 2011.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Presto ampliamento dello Stadio Flaminio

Category: Notizie
0
714 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.