ROMA – Persone in coda per entrare a vedere un’esposizione di arte contemporanea: da troppo tempo a Roma mancava un tale fervore culturale. A creare tanta attesa il Premio Adrenalina, alla sua inaugurazione lo scorso 2 settembre negli spazi di Factory Pelanda presso l’ex mattatoio di Testaccio. Nato nel 2009, il Premio è ormai divenuto uno dei protagonisti indiscussi tra gli appuntamenti dell’arte contemporanea a Roma.

Decine gli artisti, provenienti da ogni parte del mondo, contribuiscono con le loro opere di scultura, pittura, poesia, musica, video-art a svolgere l’intrigante tema del concorso di quest’anno: “Il mio Paradiso – La visione onirica di un personale stato emotivo o la surreale rappresentazione di un ambiente esoterico”.

Organizzato dalla FEF sas con il patrocinio di Roma Capitale, il Premio Adrenalina vede una giuria di altissimo livello composta, tra gli altri, da Giovanna Mulas (poetessa), Joan Ribas (dj), Roberto Libera (archeologo), Roberto Mineo (Presidente Ceis) e Federico Mollicone (operatore culturale). La presiedono il direttore artistico e curatore Ferdinando Colloca (artista creativo) e il co-curatore e direttore organizzativo Federico Bonesi.

Importante anche l’impegno sociale della manifestazione, attraverso aste di beneficenza, raccolta di fondi e promozione del CEIS Fondazione Don Mario Picchi e dell’Associazione Amici Alzheimer Onlus.

L’esposizione (a ingresso gratuito) è visibile tutti i giorni fino al 14 settembre, dalle 19 alle 24, negli spazi di Factory Pelanda presso l’ex mattatoio di Testaccio e con un secondo step espositivo al Museo Civico “U. Mastroianni” di Marino dal 8 al 22 novembre 2014.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

ROMA – Premio Adrenalina

Category: slider
0
289 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.