Come presidente della Commissione Sport e membro della Consulta dei Promotori del Comitato Roma 2020, non posso non sottolineare l’impegno dell’Amministrazione capitolina per la tutela del complesso storico e sportivo dell’ippodromo di Tor di Quinto. Sono stato tra i primi a tenere in debita considerazione le richieste dei Lancieri di Montebello, che Roma Capitale ha coinvolto in importanti iniziative culturali e sportive, per valorizzare un bene monumentale come l’ippodromo. Tor di Quinto è la sede dell’equitazione militare italiana e dell’arte equestre, la cui destinazione d’uso è attestata fin dal Cinquecento. Ringrazio il sindaco Alemanno per aver accolto le istanze dei Lancieri, e di chi come il sottoscritto le ha sostenute, sottolineando che l’ipotesi del Villaggio Olimpico sarà concepita senza toccare l’ippodromo e rispettando le caratteristiche paesaggistiche, sportive, storiche e militari dell’area.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Roma 2020, sì a tutela complesso storico e sportivo dell’ippodromo Tor di Quinto

Category: Notizie
0
485 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.