Essendo cresciuto con i gelati prodotti artigianalmente dalla famiglia Fassi e avendo sostenuto la sua battaglia culturale per la difesa dello storico “Palazzo del Freddo” negli anni dell’ incontrollata colonizzazione commerciale cinese del rione Esquilino voluta dalla giunta Rutelli, con orgoglio faccio i miei complimenti a Leonida ed Andrea Fassi per l’ apertura di un punto vendita della più antica gelateria romana a Shanghai, in Cina. Con i suoi 130 anni di storia, valori e tradizione, dall’Esquilino una catena di negozi con il marchio “made in Esquilino” conquista il mercato cinese. Dopo aver invaso la Corea del Sud con 60 punti vendita, lo sbarco della Gelateria Fassi e del brand “made in Esquilino” nella Repubblica Popolare Cinese dimostra la vittoria della qualità del made in Italy e dell’identità del Rione Esquilino in uno dei mercati più ostici del mondo.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Commercio, lo sbarco in Cina di Fassi è la “revanche” del Rione Esquilino

Category: caroselloNotizie
0
274 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.