Al Coni Provinciale e al suo presidente Riccardo Viola giungano i miei complimenti per aver organizzato “Emozione Olimpico” che, per il quarto anno consecutivo, ha visto oltre 5mila giovanissimi studenti romani fare attività sportiva nello scenario dello Stadio Olimpico. In questo contesto non possiamo però non registrare, dopo il caso eclatante di “Scuole in festa”, l’ennesimo comportamento decostruttivo dell’assessore Gianluigi De Palo nei confronti dei progetti portati avanti finora dall’Amministrazione capitolina. Senza nessuna motivazione, infatti, l’assessore “decostruttore” ha smantellato il progetto dei “Ludi Motori”, che negli anni precedenti aveva portato nello Stadio dei Marmi oltre 10mila studenti delle scuole romane, mettendo in sinergia Roma Capitale con tutti gli istituti scolastici della città. Con l’assessore De Palo, l’Amministrazione ha abdicato al suo ruolo di coordinamento con le scuole del territorio, marginalizzando un evento di successo nell’ambito dell’integrazione dell’offerta formativa, lasciando in piena solitudine l’organizzazione, il Coni Provinciale e i dirigenti scolastici.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Scuola, Assessore De Palo decostruisce progetto “Ludi Motori”

Category: caroselloNotizie
0
474 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.