campidoglio.jpg

Si è svolta a Oslo la ceromonia di consegna del Premio Nobel per la Pace 2010, che quest’anno ha visto premiato il dissidente cinese Liu Xiaobo, detenuto in un carcere cinese per una condanna a undici anni, e che quindi non potrà partecipare alla cerimonia. Noi come Assemblea capitolina abbiamo cercato di dare un sostegno a questa iniziativa, con una mozione a firma del sottoscritto e dei colleghi del Pdl, Luca Gramazio e Andrea De Priamo, per portare avanti una battaglia di libertà di assoluta importanza. Con l’atto presentato si chiede al sindaco Alemanno, di esporre in Campidoglio un’immagine di Liu Xiaobo, che non potrà ritirare il Premio Nobel in quanto condannato per istigazione alla sovversione. Con questa mozione la città di Roma farà sentire forte la sua voce contro le politiche repressive del governo cinese, che nonostante i richiami della comunità internazionale, continua a negare i diritti umani ai suoi cittadini.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Nobel Pace, grande sostegno a Liu Xiaobo

Category: Notizie
0
182 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.