esquilino.jpg

Si è svolto nei giorni scorsi un incontro tra il sindaco Alemanno e i residenti del rione Esquilino, per cercare di trovare una soluzione adeguata per riqualificare il rione. Secondo il sindaco occorre una forte presenza dello Stato, tanto che verrà richiesta al Prefetto una convocazione di tutte le forze dell’ordine. La promessa del primo cittadino è stata quella di un ulteriore incontro per il 27 luglio, per discutere ulteriormente sulla pubblica sicurezza del quartierte, puntando alla risoluzione delle maggiori criticità del rione, dalla lotta alla criminalità organizzata delle infiltrazioni della mafia cinese all’abusivismo commerciale, dalla questione degli affitti in nero ai B&B illegali, senza dimenticare anche aspetti come la riqualificazione dell’Ambra Jovinelli, del mercato rionale, delle buche in strada ed in prossimità degli attraversamenti pedonali e della sicurezza dei giardini di Colle Oppio. Un incontro durato ben due ore, a cui ero presente come presidente della commissione Cultura, insieme al parlamentare Marco Marsilio e al collega delegato per il Centro Storico Dino Gasperini. I fondi per la riqualificazione dell’Esquilino non sono sufficienti, però abbiamo in programma di recuperare circa 22 milioni di euro dagli oneri accessori della Rinascente che intendiamo investire sull’Esquilino, in più dopo la manifestazione estiva dedicata al cinema che si svolge a piazza Vittorio, inizieremo anche i lavori nella piazza.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Esquilino, Alemanno incontra i residenti

Category: Notizie
0
218 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.