4hfy1sm5d876.jpg

Ha aperto ieri i battenti, l’84ma edizione di una delle più importanti manifestazioni artistiche della Capitale, la mostra Cento Pittori di via Margutta. Grazie alla tradizionale kermesse che si protrarrà fino al 2 maggio prossimo, la strada si trasformerà ancora una volta in una grande galleria d’arte, con i suoi vicoli in cui sono posizionate più di duemila opere tra dipinti, sculture e acquerelli, realizzati da artisti selezionati e provenienti da ogni parte del mondo. Come presidente della commissione Cultura del Comune di Roma, ho avuto il piacere di tagliare il nastro dell’inaugurazione di questa mostra, che rimarrà aperta tutti i giorni a ingresso gratuito. Personalmente sono molto legato a questo appuntamento, in quanto sono cresciuto tra i colori e le luci di via Margutta, un mondo magico, animato dall’estro creativo e dal talento artistico dei pittori che, da amministratore sono fiero di aver contribuito a tutelare e valorizzare. Già dallo scorso anno infatti, il Comune di Roma ha deciso di tutelare la mostra, istituzionalizzandola in modo da permettere maggiore stabilità alla manifestazione nonché una migliore capacità di programmazione. Uno straordinario patrimonio culturale che si perpetua e si arricchisce solo grazie al lavoro dell’associazionismo territoriale, di cui la Cento Pittori rappresenta uno degli esempi migliori. A pochi giorni dalla conclusione delle celebrazioni per il 2763esimo Natale di Roma, si rinnova dunque un altro appuntamento tradizionale, una mostra che oltre a essere occasione per i pittori meno noti di uscire allo scoperto, rappresenta un’imperdibile occasione per analizzare e studiare i fermenti artistici del nostro tempo e raccogliere i diversi messaggi che ogni espositore intende consegnare alla collettività.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Al via 84ma edizione Cento Pittori a via Margutta

Category: Notizie
0
187 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.