vnazionale02.jpg

Via Nazionale. Si ricomincia con i lavori per eliminare le buche. Ma la novità è che questa volta a pagare saranno le ditte che hanno eseguito male i lavori. Del resto il Campidoglio era stato chiaro nei giorni scorsi su questo punto. Le ditte responsabili di lavori mal eseguiti saranno obbligate a intervenire nuovamente. Con l’avvio odierno di questo cantiere che ripristinerà il selciato di via Nazionale, fortemente voluto dall’assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera, si concretizza un esempio unico di buon governo della Capitale e si conferma la già avvenuta inversione di rotta nella gestione degli appalti del Comune di Roma con la revoca dell’incarico alla Romeo, mai in passato infatti era accaduto che lavori mal eseguiti venissero rifatti totalmente a spese delle imprese responsabili. Un intervento quindi che assume particolare rilevanza, perché volto a salvaguardare la tradizionale pavimentazione romana del sampietrino, in una delle strade storiche della Capitale. Un bene storico ed architettonico della città, salvato grazie ad una battaglia della destra, dai progetti di smantellamento delle giunte Rutelli e Veltroni. 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Via Nazionale, lavori da rifare a carico della ditta

Category: Notizie
0
207 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.