luogo-aggressione-fragala-ansa_370468210.jpg

Gravi le condizioni dell’avvocato Enzo Fragalà, ex deputato di Alleanza Nazionale e attuale consigliere comunale a Palermo, che martedì è stato aggredito e ridotto in fin di vita davanti al portone del suo studio legale. Dopo un intervento chirurgico delicatissimo ora è nel reparto di rianimazione, in condizioni gravissime. A titolo personale esprimo assoluta vicinanza umana alla famiglia per la tragedia che ha colpito l’amico Fragalà. Da capogruppo della commissione Mitrokin di cui mi onoro di essere stato consulente, Fragalà ci ha insegnato a cercare la verità al di là dei teoremi e delle verità precostituite. La sua onestà intellettuale, il suo coraggio e la sua detereminazione a non fermarsi davanti a nessun muro di omertà politica, ha permesso di ritrovare molte delle pagine strappate della nostra storia post-bellica, sempre nel rispetto di una visione tendente alla riconciliazione nazionale. Sono centinaia le pagine degli atti parlamentari della commissione Stragi prima e della commissione Mitrokhin poi che raccontano della sua incessante ricerca della verità storica. Stiamo stretti, e credo di parlare anche a nome di molti  altri ex consulenti e amici della commissione e della comunità romana, in un abbraccio non solo metaforico intorno alla famiglia, nella speranza che la sua forte tempra di combattente nel lavoro, nella politica e nella vita superi l’assalto più vigliacco che il destino potesse riservargli.  

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Enzo Fragalà, instancabile cercatore della verità

Category: Notizie
0
288 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.