casilino-700-sgombero-03-large.jpg

“Finalmente diciamo no al degrado. E’ finalmente avvenuto lo sgombero del campo nomadi di via degli Angeli. Inoltre dopo oltre 20 anni verrà effettuato il rifacimento della pavimentazione parrocchia San Giuseppe Cafasso”. Stentereste a crederlo ma queste parole figurano su un manifesto firmato Pd, che si riferisce allo sgombero di un campo rom a Torpignattara. Nel manifesto si spiega che lo sgombero è stato reso possibile grazie alla campagna di mobilitazione del Pd. Sembra uno scherzo vero? Scopriamo quindi che in VI Municipio, esponenti del Pd locale si rallegrano per l’avvenuto sgombero, di un campo nomadi abusivo sorto durante l’amministrazione Veltroni, che è stato bonificato dall’attuale governo Alemanno, permettendo così di restituire l’area alla città. In più prendendosi deliberatamente la paternità di questa azione, il centrosinistra ha affisso sul territorio manifesti di rivendicazione di questo sgombero. Ecco dunque che in Consiglio comunale il Pd si batte il petto sulla convenzione europea mentre sul territorio esalta gli sgomberi, neanche fosse la Lega. E’ proprio vero, che quando le cose sono fatte bene, ognuno vuole salire sul carro dei vincitori, e si è disposti ad affermare tutto e il contrario di tutto.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Da Pd rivendicazione sgombero campo nomadi

Category: Notizie
0
210 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.