amicicani_1264582007_canile.jpg

I centosei lavoratori dell’associazione Volontari Canile di Porta Portese, l’associazione che gestisce dal 1997 i quattro canili del Comune di Roma, ieri hanno occupato il canile della Muratella. Verranno garantite tutte le prestazioni legate al benessere degli animali quali pulizia gabbie, alimentazione, terapie, rieducazione e verrà garantito anche il servizio adozioni, mentre tutti gli altri servizi ai cittadini sono stati sospesi, compreso il servizio di centralino, in quanto i lavoratori sono senza stipendio da due mesi. Personalmente capiamo lo stato d’animo dei lavoratori anche se non è accettabile il metodo usato, e quello che dispiace è che l’opposizione come al solito prenda spunto da una manifestazione come quella dei volontari della Muratella, per dare libero sfogo alla propria voglia di propaganda. Ricordiamo ai colleghi del centrosinistra quanto già affermato dal presidente della commissione Ambiente De Priamo, che ha assicurato la piena disponibilità di questa amministrazione al dialogo con i lavoratori dei canili per raggiungere una soluzione positiva per il futuro, ma non è disposta ad accettare forme di agitazione che possono creare anche danno agli animali ospiti della struttura. In ogni caso per ciò che riguarda la questione del mancato pagamento degli stipendi, ricordiamo che gli uffici stanno già lavorando e contiamo di dare una risposta in merito in tempi brevi. Invece di avanzare proposte, ancora una volta il Pd preferisce strumentalizzare, cosa che purtroppo ormai non ci stupisce più di tanto.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Muratella, lavoratori occupano canile

Category: Notizie
0
256 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.