statua-di-marco-aurelio-a-piazza-del-campidoglio.jpg

Giovedì scorso, durante la seduta di Consiglio comunale, è esplosa una bagarre in aula a seguito della bocciatura della mozione presentata dal Pd, che chiedeva l’impegno al sindaco e giunta a rivedere i criteri del bando di gara che sarà pubblicato nei prossimi mesi per l’affidamento di alcuni servizi comunali, e a fare in modo che almeno il 5% dei servizi e delle forniture del Comune di Roma sia destinato alla cooperative sociali. Ospiti della seduta alcuni dipendenti delle coop che avevano precedentemente protestato in piazza del Campidoglio e che dopo il voto, hanno cercato di scavalcare le transenne verso i banchi della presidenza, cominciando a gridare e scagliandosi contro gli scranni. A far esplodere la bagarre in aula, anche la modifica del voto sulla mozione, avvenuta all’ultimo minuto, che inizialmente era stata approvata per un soffio. Dopo la dichiarazione di approvazione da parte del presidente del Consiglio comunale, ho chiesto la parola per correggere il mio voto per errore caduto nel sì, così che la votazione è stata riconteggiata e dichiarata la bocciatura.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Comune, bocciata mozione su coop sociali

Category: Notizie
0
193 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.