abateluigi01.jpg

Il ben noto Pasquino, una delle numerose statue parlanti di Roma, dovrà tenere a freno la lingua per qualche tempo, in quanto è tornato al suo antico splendore un suo omonimo, l’Abate Luigi, genius loci di Piazza Vidoni. La statua parlante, inserita in un progetto di recupero, e stata riscoperta grazie alla tenacia dell’Associazione Abitanti del Centro Storico, che ha promosso il recupero insieme alla Sovraintendenza comunale che ha eseguito il restauro e grazie al sostegno di sponsor privati che ne hanno permesso il recupero. Dopo l’Abate Luigi, sarà la volta del recupero conservativo di Madama Lucrezia,  del Facchino e di Pasquino. Come presidente della commissione Cultura, posso assicurare che stiamo lavorando su una delibera per coinvolgere privati nella valorizzazione di luoghi archeologici del Comune di Roma, per restituire ai romani e non, le bellezze uniche della nostra città.  

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Torna la voce del popolo con l’Abate Luigi

Category: Notizie
0
247 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.