parcheggio-disabili1.jpg

Criteri oggettivi di valutazione e abbattimento dei tempi per il rilascio dei contrassegni per i parcheggi riservati ai disabili. E’ questa la novità del Comune di Roma. Il Consiglio comunale ha infatti approvato la delibera proposta dall’assessore alle Politiche Sociali, di modifica e integrazione del Regolamento Comunale relativo alle modalità di valutazione, per l’assegnazione dei contrassegni per gli spazi sosta personalizzati per le persone con disabilità. Non più solo una commissione preposta a ricevere e valutare le richieste di assegnazione, ma ben cinque dislocate nei cinque distretti Asl, che valuteranno i casi di particolare rilevanza sociale tenendo presenti tre criteri: persone con patologie gravi che compromettono fortemente la normale mobilità; persone con disabilità intellettiva; persone con capacità di deambulazione permanentemente ridotta che necessitino di essere trasportati con frequenza nel corso della settimana. L’approvazione della delibera è un atto di responsabilità e una dimostrazione di sensibilità dell’Amministrazione comunale, esprimo quindi la mia soddisfazione anche per il fatto che nel nuovo regolamento sulla disabilità, ci sia stato l’inserimento anche di quelle patologie che vengono definite disabilità sensoriali. Questo traguardo rappresenta un punto qualificante per tutti coloro che, ipovedenti o non vedenti, si sono visti negare in passato, la possibilità di ottenere il contrassegno invalidi. Volontà di questa Amministrazione dunque, è quella di essere vicina non solo a parole ma con i fatti, a coloro che tutti i giorni patiscono queste gravi disabilità.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Tempi più brevi per contrassegno parcheggi per disabili

Category: Notizie
0
262 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.