natale-di-roma.jpg

“Una giornata importante il cui valore deve essere trasmesso non solo alla nostra comunità cittadina, ma alla comunità nazionale. Oggi festeggiamo il Natale della città più antica e universale, un punto di riferimento nel mondo per i suoi valori e la sua cultura”, con queste parole il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha aperto le celebrazioni ufficiali del 2762° Natale di Roma. Nel corso della mattinata di celebrazioni numerosi gli appuntamenti, come la consegna della tradizionale “Strenna” al sindaco da parte del gruppo dei romanisti, e la consegna del Certamen Capitolium, un riconoscimento al contributo negli studi su Roma, a cui va aggiunta la premiazione con la medaglia del Natale di Roma ad alcuni rappresentanti della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Municipale, per l’opera di solidarietà svolta in Abruzzo. Nei giorni precedenti non erano mancate alcune manifestazioni di rilievo, come la sfilata storica con centinaia di figuranti tra centurioni, vestali, imperatori e senatori, per le strade del centro. Bella anche l’installazione realizzata dall’artista americana Kristin Jones, che sui muraglioni tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini ha allestito centocinquanta lupe realizzate in carta di alluminio, che hanno catturato i bagliori notturni in una passeggiata suggestiva lungo le sponde del Tevere. Infine il balletto “Roma Chorea Mundi” in piazza del Campidoglio e l’illuminazione serale dei Fori Imperiali, che in parte diventerà permanente. Un evento indimenticabile, che recupera le nostre tradizioni più profonde.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Al via le celebrazioni per il 2762° Natale di Roma

Category: Notizie
0
573 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.