disco_7410.jpg

Si è parlato in questi giorni dell’introduzione di nuove norme da parte dell’Amministrazione capitolina, che regoleranno i locali notturni romani. I locali da ballo e di intrattenimento, che sul territorio cittadino sono diversi, si stanno infatti avviando verso nuove regole che attraverso un protocollo d’intesa, dovrebbero definitivamente regolare il mondo della notte, al fine di offrire un divertimento sano e di qualità per i giovani e non solo. A questo riguardo il sindaco Alemanno intende  procedere ad un riordino del settore delle discoteche romane, prevedendo tra l’altro l’obbligatorietà di adottare ulteriori sistemi di sicurezza e certificazioni. Purtroppo quando si paventano dei cambiamenti su cose che vanno avanti da tempo, e quindi come tali si sentono acquisite, c’è sempre qualcuno che reagisce nella maniera sbagliata, in quanto non disposto a rivedere le proprie posizioni. L’Amministrazione capitolina sta cercando di valutare alcune migliorie da apportare al sistema dei locali notturni, con l’intenzione di garantire i clienti, senza penalizzare i gestori, e fare confusione su questo tema rischia di generare solo un clima di astio che non giova a nessuno. A breve saranno convocate in sede congiunta le commissioni Cultura e Commercio, incontro utile per avviare un costruttivo confronto con le associazioni di categoria, arrivare dunque a una decisione condivisa che possa aumentare la sicurezza dei locali e dei clienti.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Nuove regole per i locali notturni romani

Category: Notizie
0
372 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.