rome_santa_maria_sopra_minerva.jpg

Da S. Andrea della Valle fino a San Paolo fuori le Mura, la grande musica sacra torna dal vivo nelle basiliche romane, con un doppio omaggio a Haendel e Haydn. Ieri come presidente della commissione Cultura insieme all’assessore Croppi, ho avuto il piacere di presentare il “Festival di Pasqua”, che si riconferma alla sua undicesima edizione, dal 5 aprile al 26 giugno. Non è un caso che sia Roma ad accogliere questo appuntamento, visto che l’Urbe è la capitale per eccellenza della cristianità, e con questo appuntamento l’Amministrazione comunale vuole confermare l’impegno a sostenere una manifestazione culturale che presenterà al grande pubblico la musica sacra in tutti i suoi aspetti. Tra gli appuntamenti, tutti a ingresso gratuito, spicca quello per la domenica di Pasqua, il 12 aprile a Santa Maria in Ara Coeli, con l’oratorio per coro e orchestra “Christ”, che vedrà come voce recitante l’attore James Caviezel che interpretò Cristo nel film “The Passion” diretto da Mel Gibson. Numerosi gli appuntamenti musicali, tra cui spiccano due cantate di Bach affidate all’esecuzione del Collegium Musicum, che apriranno il cartellone il 5 aprile a Sant’Andrea della Valle o il “Requiem tedesco” di Brahms l’8 aprile a Santa Maria sopra Minerva. Un appuntamento questo del Festival di Pasqua, che sulla scia del passato Natale e Carnevale, può avere il suo accento di forza come attrazione culturale e turistica.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Festival di Pasqua, musica sacra nelle basiliche

Category: Notizie
0
290 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.