gk2105le-tre-eta-della-donna-posters.jpg

La festa della donna che si è celebrata ieri 8 marzo, al di là di ogni tipo di retorica e demagogia, quest’anno è stata particolarmente sentita, in particolar modo nella nostra città, recentemente sconvolta da numerosi episodi di violenza rivolti ai danni delle donne. In tutta Italia sono state numerose le iniziative che il Pdl ha organizzato a favore delle donne, e la Capitale in particolare, ha presentato un’iniziativa congiunta tra Comune di Roma e Ministero per le Pari Opportunità, dal titolo “Dalla parte delle donne contro ogni violenza”. Al Teatro Brancaccio dalle dieci di mattina, si sono alternati sul palco politici, rappresentanti del mondo delle associazioni, personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, che hanno affrontato insieme al pubblico presente le tematiche legate alla tutela e al rispetto delle donne. Affollatissima la platea, nella quale figuravano oltre il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, anche gli assessori e i consiglieri capitolini. A prendere la parola sul palco del Brancaccio oltre al presidente della Camera Gianfranco Fini e al sindaco Gianni Alemanno, anche il ministro per le Politiche Giovanili Giorgia Meloni e il segretario generale dell’Ugl Renata Polverini. Toccanti alcune testimonianze di donne che la violenza l’hanno subita e che continueranno a portarne i segni per tutta la vita, a cui vanno aggiunti alcuni interventi del presidente di Telefono Rosa Gabriella Moscatelli  e del presidente di Differenza Donna Emanuela Moroli. Un’iniziativa istituzionale e bipartisan, che oltre a illustrare le politiche di prevenzione e repressione, ha posto l’accento anche su un nuovo messaggio, ovvero che il problema della violenza contro le donne, va affrontato anche da un punto di vista culturale.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Contro ogni violenza dalla parte delle donne

Category: Notizie
0
180 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.