“Consideriamo imbarazzanti le risposte date dal Presidente del I Municipio, Lobefaro, al giornalista del Messaggero che ha giustamente evidenziato l’ipocrisia e il mancato rispetto da parte della Giunta di centrosinistra dell’ordine del giorno approvato su proposta di An in consiglio municipale nel novembre scorso.

Dall’intervista si capisce chiaramente l’imbarazzo di Lobefaro che tenta ogni volta di fare il doppio e triplo gioco nell’amministrazione del territorio, andando a raccontare balle ai residenti rispetto alla sua sedicente crociata riguardo le occupazioni del suolo pubblico e l’apertura di nuovi locali, per poi scoprire dai giornali che la sua amministrazione contravviene agli orientamenti che il consiglio municipale ha espresso in merito.

In ogni caso, troviamo singolare che questo tipo di bandi vengano realizzati sempre alla vigilia di un turno elettorale, e soprattutto riteniamo che debbano essere introdotte nuove regole per garantire una concorrenza leale e trasparente sul mercato non solo quando si tratta di televisioni ma anche di cocomeri.

Occorre pertanto rivedere in merito al decoro e al commercio ambulante il criterio legislativo sia a livello nazionale che regionale, oltre al criterio di assegnazione che rischia di creare veri e propri monopoli come sta accadendo nel centro storico.
Domani presenteremo un’interrogazione per verificare che tutte le condizioni del bando siano state rispettate e che sia regolare”.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Chi tutela la libera concorrenza? Interrogazione di An domani in I Municipio

Category: Notizie
151 views