rastrellamento-ghetto-roma.jpg

Era il 16 ottobre 1943, quando un centinaio di soldati tedeschi, dopo aver circondato il Ghetto, vi entrarono e catturarono 1022 ebrei, tra cui 200 bambini. Dopo il rastrellamento i prigionieri vennero rinchiusi presso il collegio militare di Palazzo Salviati e successivamente il 18 ottobre caricati su un treno partirono alla volta di Auschwitz. Degli oltre mille ne sopravvissero solo 17. Di quel giorno ricorre quest’anno il 67° anniversario, e oggi (per rispettare lo Shabbàth dato che il 16 cade di sabato) diverse cerimonie tra il Tempio Maggiore ebraico, il Portico d’Ottavia e Palazzo Salviati ricorderanno quei terribili giorni . Per non dimenticare.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Roma ricorda la Shoah

Category: Notizie
0
419 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.