Esquilino: Pd come vecchia sinistra, impone mozione con soluzioni inutili e in consiglio la maggioranza viene contestata dai residenti

0

Pur ritenendo positiva l’esperienza dei consigli tematici sul territorio, sono costretto a denunciare l’assoluta ottusità della maggioranza del I municipio che, dopo aver assistito a decine di interventi critici della cittadinanza sulla qualità della vita nel rione, non ha avuto meglio da fare che votare la propria mozione e chiudere il consiglio per evitare la votazione di quella presentata da Alleanza nazionale, il tutto tra le urla “vergogna” “vergona” dei residenti.
La mozione di An che chiedeva in modo definitivo un controllo permanente della sicurezza nel rione e nell’area di Colle Oppio con presidi quotidiani delle forze dell’ordine non è stato messa in votazione per approvare un atto molto più blando che prende dal testo dell’opposizione solo la parte degli estimi catastali e del ricalcalo dell’Ici.
Il consiglio di oggi – che proseguirà giovedì per la votazione dell’Odg di An – ha dimostrato il forte dissenso a cui è esposto il governo di centrosinistra del I municipio. Ora capiamo il motivo per cui il presidente Lobefaro – che non disdegna mai di far vedere la sua faccia sui giornali – ha preferito non essere presente di persona al consiglio.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Share.

About Author

Federico

Comments are closed.