Mercoledì 3 novembre sono intervenuto all’evento “Smart Mobility”, organizzato da Wave sul tema della mobilità del futuro e delle smart cities. Hanno partecipato insieme a me i deputati Andrea Casu, Roberto Rosso, Giuseppe Chiazzese e Raffaella Paita – Presidente Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni.

Nell’era moderna stiamo sperimentando una vera e propria “rivoluzione della mobilità”, ma restano ancora molti gli ostacoli da affrontare. Fratelli d’Italia ha partecipato attivamente al processo di regolamentazione della micromobilità, con particolare attenzione per la sicurezza e il decoro urbano. È necessario, dunque, investire sulla rete infrastrutturale anche in ottica di “smart street” con l’introduzione di nuovi dispositivi intelligenti. La sfida ambientale è importante e passa anche da come ci muoveremo nelle nostre città.

Tuttavia, non possiamo ignorare il paradosso cinese: una nazione che, seppur ai vertici per la produzione di microchip e pannelli fotovoltaici, ha emissioni degne del secolo scorso. La legge di Bilancio è una grande occasione, per questo renderemo strutturali gli incentivi per l’acquisto di auto elettriche: una proposta attenta alle esigenze di consumatori e concessionari, sulla quale lanciamo la sfida alla maggioranza.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

IN DIALOGO SU MOBILITA’ DEL FUTURO E SMART CITY

Category: AttualitàcaroselloevidenzaNotizieslider
0
167 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *