Governo: solidarietà a Savona, Mattarella resti arbitro

Governo: solidarietà a Savona, Mattarella resti arbitroEsprimiamo solidarietà all’autorevole economista Savona per il grave veto che parrebbe essere stato posto direttamente dal Quirinale, non in virtù di qualche condanna passata in giudicato bensì per una sua libera opinione eurocritica. Questa opera di interdizione, se confermata, andrebbe ben oltre le prerogative del Presidente Mattarella che, se mai se lo fosse dimenticato, non è stato eletto dal popolo ma dal Parlamento ed è giusto, quindi, che ne rispetti l’autonomia rimanendo arbitro e non dodicesimo giocatore. Quando avremo una Repubblica presidenziale, come da noi sostenuto, allora Mattarella si potrà presentare agli elettori con un proprio programma politico e farsi eleggere.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Governo: solidarietà a Savona, Mattarella resti arbitro

Category: AttualitàcaroselloevidenzaNotizieslider
0
44 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *