In ricordo di Giampiero Rubei. Una targa in via Ostia per rendere onore al re del Jazz italiano.

0

Con grande soddisfazione annunciamo che, stamane, durante la seduta del Consiglio del I Municipio l’Aula ha votato all’unanimità una mozione, che vede Fratelli d’Italia, con Stefano Tozzi, come primi firmatari.

La mozione i richiede di apporre una targa, in via Ostia- laddove nacque l’Alexander platz-  in ricordo di Giampiero Rubei esponente di grande spessore culturale della Destra non conformista, ideatore dei campi Hobbit e sicuramente il più importante organizzatore jazz italiano. Promosse, infatti,  il jazz italiano nel mondo e portò i grandi interpreti internazionali in Italia con il Festival di Villa Celimontana e permise alla Casa del Jazz, sotto la sua direzione e la sua esperienza, di raggiungere livelli di eccellenza.

Stimato da artisti e addetti ai lavori per il suo entusiasmo e la sua competenza sia convinti che tale riconoscimento rappresenti il giusto tributo ad una figura che si è spesa per favorire la cultura a Roma. Caro Giampiero, te lo avevamo giurato.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Share.

About Author

Leave A Reply