All’incontro di domani con la Prefettura chiederemo l’eliminazione di via Merulana e via Cavour dal passaggio dei cortei e l’inserimento di percorsi alternativi che non coinvolgano più l’Esquilino. A seguito del corteo di sabato che ha provocato numerosi disagi alla cittadinanza e ai romani, ai quali va la nostra vicinanza e solidarietà, chiediamo a gran voce che Roma Capitale si costituisca parte civile contro gli estremisti arrestati dalle forze dell’ordine. Non capiamo infatti il silenzio delle istituzioni nei confronti di queste persone che la Città rifiuta ed isola qualificandole come dei semplici delinquenti mentre invece non si perde tempo a togliere lo striscione in solidarietà ai nostri Marò detenuti ingiustamente in India. Anche questa volta il rione Esquilino e l’intero quadrante sono stati penalizzati dal corteo e dai manifestanti, residenti chiusi in casa e gran parte dei commercianti con saracinesche abbassate e conseguenti mancati incassi. Domani ci sarà un incontro tra le forze politiche e la Prefettura, in quell’occasione Fratelli d’Italia proporrà l’eliminazione di via Merulana e via Cavour dal passaggio dei cortei e chiederà l’inserimento di percorsi alternativi che non coinvolgano più l’Esquilino

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

In Via Merulana e Via Cavour basta cortei, domani dal Prefetto.

Category: caroselloNotizie
0
330 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.