Centro, dopo 50 anni torna il sampietrino “made in Roma”

0

Con i progetti di ripavimentazione  stradale presentati insieme al sindaco Gianni Alemanno e all’assessore ai Lavori Pubblici e alle Periferie, Fabrizio Ghera, l’Amministrazione capitolina conferma  l’impegno di riqualificazione delle aree monumentali e delle vie  più importanti del centro storico stabilendo tempi certi,  lavorando con turni straordinari e arrecando meno disagi possibili ai cittadini. L’Amministrazione fa tutto questo attraverso la tutela della tradizione del sampietrino senza ideologismi o estremismi. A dimostrazione di questo, voglio citare il caso di via di San Gregorio, nel punto meglio conosciuto come  curva “smart”, al centro di un intervento che vede la rimozione  del selciato per garantire la massima sicurezza degli automobilisti. Dopo via Nazionale e via dei Fori Imperiali,  salvate nella loro integrità storico-culturale dagli scellerati  progetti del centrosinistra, il sampietrino “made in Roma” tornerà a splendere dopo 50 anni nel tratto pedonale di via del Corso, da piazza del Popolo a largo Goldoni, garantendo decoro e sicurezza.

Ecco nel dettaglio il crono programma degli interventi:

Via del Teatro Marcello-via Petroselli-piazza Bocca della Verità

L’intervento, che interessa 15mila mq di superficie stradale per un costo complessivo di 1 milione e 600 mila euro, prevede 3 fasi:

prima fase

  • via del Teatro Marcello dal 21 luglio al 10 agosto, nel tratto compreso da vicolo Jugario a via Montanara; sarà chiuso al traffico veicolare un varco della Ztl direzione piazza Aracoeli al fine di permettere l’esecuzione dei lavori sul tratto compreso da vicolo Jugario a via Montanara sul lato destro.

seconda fase

  • via del Teatro Marcello dal 10 agosto fino al 20 agosto sarà chiusa la corsia in direzione piazza Aracoeli al fine di eseguire i lavori nel tratto compreso da piazza Aracoeli a via Montanara; (dalle ore 9.00 alle 19.00 nei giorni festivi su via dei Fori Imperiali sarà comunque consentito l’accesso ai mezzi pubblici);
  • dal 20 agosto al 30 agosto si procederà eseguendo i lavori nell’altra metà della carreggiata, sempre nel tratto compreso da piazza Aracoeli a via Montanara; (dalle ore 9.00 alle 19.00 nei giorni festivi su Via dei Fori Imperiali sarà comunque consentito l’accesso ai mezzi pubblici).

terza fase

  • relativa a via del Teatro Marcello dal 1 settembre al 20 settembre nel tratto compreso da via Montanara a via del Foro Olitorio; sarà ridotta la carreggiata nel tratto compreso da via Montanara a via del Foro Olitorio direzione piazza Bocca della Verità; verrà riaperto al traffico veicolare il tratto compreso da via Aracoeli a via del Teatro Marcello

via petroselli

In via Petroselli l’intervento prevede 2 fasi:

prima fase

  • relativa a via Petroselli dal 10 settembre al 30 settembre nel tratto compreso da vicolo Jugario a piazza Bocca della Verità lato destro direzione Piazza Bocca della Verità; sarà ridotta la carreggiata nel tratto compreso da vicolo Jugario a piazza Bocca della Verità;

seconda fase

  • relativa a via Petroselli dal 20 settembre al 20 ottobre nel tratto compreso da via del Foro Olitorio a piazza Bocca della Verità lato sinistro (fronte edificio uffici Municipio I); sarà ridotta la carreggiata nel tratto compreso da Foro Olitorio a piazza Bocca della Verità.

In piazza Bocca della Verità l’intervento prevede 2 fasi:

prima fase

  • relativa a piazza Bocca della Verità dal 21 ottobre al 10 novembre nel tratto compreso da via della Greca a via dei Cerchi lato destro; sarà ridotta la carreggiata nel tratto compreso da via della Greca a via dei Cerchi.

seconda fase

  • relativa a piazza Bocca della Verità dall’11 novembre al 30 novembre nel tratto compreso da via dei Cerchi a via della Greca lato sinistro; sarà ridotta la carreggiata nel tratto compreso da via dei Cerchi a via della Greca.

via petroselliVia del Corso

L’intervento, che ha un costo complessivo di 1 milione e 700 mila euro, prevede 2 fasi:

  • la prima, che riguarda il rifacimento dei marciapiedi in lastre di basalto nel tratto compreso da piazza del Popolo a largo Goldoni; i lavori saranno effettuati in notturna, dalle 20.30 e alle 6.30, al fine di limitare i disagi alla cittadinanza, ai commercianti e al traffico veicolare; è prevista la riduzione della carreggiata;

  • la seconda, che riguarda il rifacimento dei marciapiedi in lastre di basalto nel tratto compreso da via di Caravita a piazza Venezia; i lavori saranno effettuati in notturna, dalle 20.30 e alle 6.30, al fine di limitare i disagi alla cittadinanza e al traffico veicolare; è prevista la riduzione della carreggiata con senso unico alternato.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Share.

About Author

Federico

Leave A Reply