roma_264-01-16-57-7268.jpg

Il 21 aprile, da ben 2763 anni, è la data in cui si festeggia il Natale di Roma. Infatti secondo la leggenda, Romolo avrebbe fondato la città di Roma il 21 aprile del 753 a.C. Da allora, fino ad arrivare all’età moderna, questa giornata é stata caricata di tanti significati, da culla di civiltà a madre dell’Unità Nazionale. Un anniversario che da festa locale, è stato assurto  a festa nazionale e che dal 1870 ad oggi, ha sempre accompagnato le celebrazioni con eventi importanti. Per questo anno, il Comune di Roma celebra questo appuntamento con oltre trenta eventi con settanta visite guidate in ben diciannove luoghi di interesse storico e artistico e in diciotto musei civici. Infatti per questa edizione 2010, il sindaco Alemanno assecondando la millenaria inclinazione della Capitale, all’ospitalità e all’integrazione di popoli diversi nell’alveo di una profonda identità storica, avvia una iniziativa destinata a dare uno straordinario impulso alla realizzazione dei principi della coesistenza pacifica, principi che lo spirito delle celebrazioni del Natale di Roma hanno sempre inteso onorare. I romani e i turisti si troveranno così di fronte a un nutrito numero di appuntamenti tra rievocazioni storiche, spettacoli tridimensionali, visite guidate ai maggiori siti monumentali, il tutto coronato dall’appuntamento serale Romagnificat-suoni e luci per raccontare le storie di Roma a piazza del Popolo, seguito da spettacolari fuochi d’artificio che disegneranno gli anelli olimpici per salutare la candidatura romana alle Olimpiadi del 2020. Intenso anche il programma istituzionale, che oggi è partito con la deposizione di una corona d’alloro al Milite Ignoto, seguita dalla santa messa in Campidoglio, e dalla presentazione della 71ma Strenna dei Romanisti e della medaglia del 2763° Natale di Roma, senza dimenticare in mattinata all’Ara Pacis la nascita del “Consiglio permanente per la dignità, il perdono e la riconciliazione”, che assisterà governi, istituzioni e comunità apportando un contributo di natura etica, culturale e pedagogica. 2763° anni di emozioni senza fine. Auguri Roma.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

2763 auguri, Roma

Category: Notizie
0
205 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *