aulagiuliocesare_01.jpg

Via libera del Consiglio comunale alla mozione sul conflitto israelo-palestinese presentata congiuntamente dai gruppi Pd-Pdl. La mozione auspica che le due parti in conflitto si impegnino a rendere permanente la cessazione delle ostilità e l’apertura di un corridoio umanitario, impegnando così il sindaco a proseguire l’azione di mediazione con le parti, ribadendo la propria amicizia ai popoli israeliano e palestinese. Arrivare ad un atto unico del Consiglio comunale, dimostra la serietà del Comune di Roma, che si candida così ad essere il luogo d’incontro tra Israele e Palestina, secondo una logica di due popoli-due stati.  

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

La solidarietà di Roma per Gaza

Category: Notizie
0
158 views

Join the discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *